Cambio fauna ittica...

Compatibilità, scelta e identificazione pesci
Rispondi
Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 28 aprile 2019, 12:47

Ottimo consiglio Stefano, grazie!
In effetti ho misurato la temperatura dell'acqua nel sacchetto ed era 23.5 proprio come quella della vasca. A questo punto ho inserito il sacchetto nella vasca. Non mi resta che aspettare 1 ora o 2... il negoziante consiglia 25-26 gradi. Tu cosa dici? Temperatura corretta?

Maurizio



Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 6944
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 28 aprile 2019, 14:10

Io direi 24/25. :wink:
Tollerano anche temperature maggiori, ma è inutile sprecare corrente, no? Il loro range di temperatura è 23/29 gradi massimo.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 28 aprile 2019, 14:32

Perfetto! Ho regolato il riscaldatore sui 25. Purtroppo un piccolo non ce l'ha fatta e si è rivelato subito agonizzante. Gli altri si sono nascosti... l'acquario sembra deserto!

Maurizio


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 6944
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 28 aprile 2019, 15:30

Ciao!
Tranquillo, è normale, soprattutto nelle prime ore.
Devono abituarsi ai rumori e alle luci della nuova casa. Poi vedrai che al massimo entro qualche giorno li troverai sempre in bella mostra, non sono pesci timidi.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: RE: Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 28 aprile 2019, 16:27

Stefano Ghizzardi ha scritto:Ciao!
Tranquillo, è normale, soprattutto nelle prime ore.
Devono abituarsi ai rumori e alle luci della nuova casa. Poi vedrai che al massimo entro qualche giorno li troverai sempre in bella mostra, non sono pesci timidi.
Eccoli mentre cercavo di fotografarli...Immagine

Maurizio


Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 29 aprile 2019, 20:29

Bellissimi. Con la luce si mettono in mostra: vanitosi!Immagine

Maurizio


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 6944
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 29 aprile 2019, 22:44

Spettacolo! :surprise:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 9 luglio 2019, 19:07

Carissimo Stefano & Co.

Ho utilizzato la mangiatoia automatica per il mangime microscopico dei cardinali senza successo. Pare che sopravvivano a qualche giorno di digiuno. Pensi che possano sopravvivere a 2 settimane di digiuno?

Grazie!

Maurizio


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 6944
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 9 luglio 2019, 19:18

Ciao!
Le mangiatoie automatiche secondo me danno più problemi che altro… Mi è capitato spesso sul vecchio acquariodolce o su microcosmo di raccogliere purtroppo i pianti di chi si era ritrovato o con la vasca piena di mangime o coi pesci morti di fame per errati funzionamenti. Soprattutto in estate col caldo e l'evaporazione sono soggette ad inceppamenti.
Detto ciò due settimane di digiuno sono tantine, ma se son ben nutriti ce la possono fare (a me un cardinale in quarantena per esoftalmo sopravvisse tre settimane e mezza senza toccare cibo e per di più sotto antibiotici, non dico che questa sia la norma, ma hanno una buona resistenza).

Se non hai proprio nessuno che possa passare almeno una volta a metà vacanza per cibo e rabbocchi potresti provare a dare le pastiglie tetra weekend o le sera Holiday per accorciare il tempo di reale digiuno.
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Avatar utente

Topic author
OttoVonBraun
Utente
Utente
Livello 5
Livello 5
Messaggi: 216
Iscritto il: 8 marzo 2017, 15:41
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 142
Biotopo: Amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: LED 6500k
Filtro: Askoll Pratiko 200
Fondo, rocce e legni: Ghiaia con rocce e leghi
Valori: Ph (controllato con regolatore) = 7.15-7.30
Kh = 5
GH = 13
NO2 = 0.05
NO3 = 30
SiO2 = 0.4
Fe = 0.05
O2 = 6-8
Fauna: 1 x Carassius Auratus
1 x Oranda
Flora: Elodea Densa
Vallisneria Tortifolia
Limnophyla Eterophylla

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da OttoVonBraun » 9 luglio 2019, 20:20

Grazie mille Stefano!

Maurizio


Avatar utente

Stefano Ghizzardi
Site Admin
Site Admin
Livello 19
Livello 19
Messaggi: 6944
Iscritto il: 21 febbraio 2017, 15:47
Tipo di acquario: Dolce
Litri: 100
Biotopo: Quasi amazzonico
Numero di vasche: 1
Illuminazione: t5 2x24w amazon day+special plant Denner
Filtro: Askoll pratiko ng 300
Fondo, rocce e legni: Lapillo vulcanico, Deponit mix dennerle, Ghiaino di quarzo ceramizzato marrone scuro.
Rocce laviche e la radice di un castagno secolare
Valori: PH 6,6
KH 3
GH >4
NO3 10
NO2 0
nh4 0
nh3 0
Po4 1
Fe 0,1
Fauna: 2 Cardinali
3 Stiphodon semoni
11 Hypessobrichon amandae
4 Corydoras panda
2 Neritina puligera
Flora: Anubias sp. nangi
Anubias bonsai
Microsorum pteropus petit
Taxyphyllum sp. flame
Christmas moss
Ammania sp. bonsai
Interessi e hobby: Lettura, informatica... acquariologia
Occupazione: Insegnante

Re: Cambio fauna ittica...

Messaggio da Stefano Ghizzardi » 9 luglio 2019, 20:56

De nada. Tienici aggiornati. :wink:
"In acquariofilia sono necessari tanto buonsenso, molta pazienza e un po' di c... fortuna" (antico detto tibetano)

Il forum vive anche grazie ai banner pubblicitari. Se vedete qualcosa che vi interessa e ci cliccate sopra fate cosa gradita. Grazie!

Ghio

Rispondi

Torna a “La scelta degli ospiti per la nostra vasca”